JEBO: all’insegna dell’innovazione e della multidisciplinarietà

In un momento in cui il gap tra formazione universitaria e lavoro si fa sempre più consistente, il network delle Junior Enterprise permette agli studenti di applicare nel corso degli studi le conoscenze apprese in ambito accademico, guidati da spirito altamente innovativo e tecnologico.

Indice degli argomenti

  • Che cos’è una Junior Enterprise
  • Formazione continua ma non solo
  • Che cosa significa essere un Junior Entrepreneur
  • Parole d’ordine innovazione e sostenibilità

Che cos’è una Junior Enterprise?

Il primo contatto col mondo del lavoro è una preoccupazione particolarmente rilevante per i giovani d’oggi. Per questo alcuni studenti dell’Alma Mater Studiorum hanno deciso di fondare JEBO – Junior Enterprise Bologna. Si tratta di un’associazione no-profit che fornisce consulenza aziendale, appartenente al network italiano ed europeo delle Junior Enterprise che conta più di 1200 Associazioni coprendo in tutto 44 paesi, in cui ci si sostiene l’un l’altro all’insegna della crescita personale e professionale, guidati dal principio del learning by doing.

Formazione continua ma non solo

Interamente gestita da studenti provenienti da diverse facoltà, JEBO si propone come palestra di intraprendenza per ragazzi e ragazze che hanno voglia di vivere esperienze altamente formative e costruire relazioni di valore, attraverso la formazione costante e l’applicazione sul campo dei concetti appresi nell’ambiente accademico. Energia, innovazione, ambizione, spirito di squadra e orientamento al risultato contribuiscono a creare una cultura collaborativa che aiuta gli associati e i loro clienti a concretizzare le proprie aspirazioni. Parallelamente ai servizi offerti, JEBO coinvolge gli associati nell’organizzazione di webinar, challenge ed eventi come il Business Bootcamp, uniti ad una formazione continua su temi di grande attualità come il Digital Marketing, che rappresentano l’unica forma di retribuzione per i Junior Entrepreneur.

Che cosa significa essere un Junior Entrepreneur

Essere un Junior Entrepreneur permette di assumere un ruolo attivo nel processo di transizione digitale che ha ormai investito la quotidianità, sperimentando sempre nuovi strumenti e nuove modalità di lavoro. L’associazione è composta da studenti provenienti da facoltà giuridiche, economiche ed umanistiche che collaborano nello svolgimento dei progetti e nel raggiungimento degli obiettivi dando un’impronta fortemente multidisciplinare all’attività associativa.

Parole d’ordine di JEBO innovazione e sostenibilità

L’associazione è improntata a modelli organizzativi e lavorativi caratterizzati da innovazione e sostenibilità. Il modello di lavoro utilizzato è da sempre lo smart working, che lascia libera scelta agli associati tra lavorare fisicamente insieme o in modalità telematica. Anche per questo motivo il 2020 ha rappresentato un anno di grande crescita e successo nonostante la pandemia Covid-19, rendendo l’associazione un punto di riferimento per i giovani innovatori e desiderosi di apportare il loro contributo alla rivoluzione tecnologica.

Lorenzo Tani è uno studente di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna. Dal 2020 è un associato dell’Area Sales & Legal di JEBO – Junior Enterprise Bologna, dove, insieme al proprio team si occupa della redazione e della gestione dei contratti con partners e clienti in tema di Digital Marketing. Inoltre, aiuta l’associazione nella compliance legale e collabora nell’organizzazione di eventi formativi per gli associati. Il tutto grazie al supporto una serie di professionisti in veste di Advisor, che supervisionano l’attività associativa e offrono consulti in caso di necessità.

Per maggiori informazioni visita https://www.jebo.it/

UNISCITI A NOI!
Se vuoi dirci la tua e rimanere aggiornato sul mondo legaltech unisciti alla community Telegram! Clicca qui per partecipare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.